buakaw - Il blog del Manipulus Mosca - Manipulus Mosca

Vai ai contenuti

Menu principale:

I migliori 70kg del K-1 Rules (Giugno 2012)

Manipulus Mosca
Pubblicato da in K-1 Rules ·
Tags: k1giorgiopetrosyanbuakawvanroosmalen

Ecco la nostra classifica:


1.  Giorgio Petrosyan
E' l'indiscusso RE del K-1, ha battuto Artur Kyshenko ad Oktagon e recentemente al Glory World Series il francese Fabio Pinca.

2.  Buakaw
Ultimamente sta tenendo le prime pagine dei giornali Thailandesi. Non si sa esattamente cosa sta facendo..
Dopo averlo però visto al Thai Fight ( anche se combatteva di Muay Thai ) pensiamo che se dovesse combattere in questo periodo ci sarebbero comunque pochi a tenergli testa.

3.  Robin Van Roosmalen
Uno dei fenomeni del K-1, è in ascesa si conferma al Glory World Series. Grande match contro Askerov ! Speriamo di vederlo contro Giorgio.

4.  Artur Kyshenko
Al K-1 rising vince per KO contro l'avversario (Su Hwan Lee), potenza allo stato puro.

5.  Andy Souwer
E' sempre lui, forse il più tecnico e bello esteticamente da vedere. Al K-1 Rising si è vendicato dello spagnolo Abraham Roqueni.

6.  Mike Zambidis
Rientra nella nostra classifica dopo due vittorie e un match spettacolare al K-1 Rising dello scorso 27 Maggio. Annienta letteralmente il suo avversario con un KO e lo abbiamo visto in forma.

7. Jury Bessmertny
Il vincitore di Fight Code e a Thai Boxe Mania ha messo giù Gago Drago. Lo aspettiamo di vedere in tornei più difficili con avversari più forti.

8. Chris Ngimbi
Batte un fortissimo thailandese, Chain Superpro Samui, le sue ginocchiate saltate sono sempre uno spettacolo da vedere.

9. Albert Kraus
Il veterano del K-1 fa sempre la sua parte e lo abbiamo visto in forma. Speriamo di vederlo presto con avversari più ostici.

10.  Dzhabar Askerov e Abraham Roqueni a pari merito
Il primo: Ogni volta che combatte ci impressiona sempre più, la potenza è il suo forte. Ha perso con molto onore contro Robin Van Roosmalen al recente Glory World Series.
Il secondo: Perde per 2-1 contro Souwer in un match molto combattuto. E' molto bravo e speriamo di vederlo combattere in altre occasioni.

Ci sono tanti atleti che scalpitano e che forse entreranno presto nella nostra classifica, per citarne alcuni:
Reece McAllister ( il giovane inglese), Murthel Groenhart, Andy Ristie, Abraham Roqueni e Nicky Holzken se tornerà a fare i 70 kg.

Peccato nessun giapponese, ma ultimamente li abbiamo visti solo perdere, Sato per primo.



Pagina Facebook
Manipulus Mosca Copyright © 2010-2017
Tutti i diritti sono riservati - Privacy policy
Torna ai contenuti | Torna al menu