CrossFit

Ordinario allenamento CrossFit

di 16 Luglio 2013 No Comments

La bellezza degli Sport da Combattimento è anche il fatto che siano estremamente completi. Anche dal punto di vista delle capacità organico muscolari utilizzate.
Anzi si potrebbe dire che sul ring servono TUTTE (o quasi)!
Per questa ragione può risultare molto utile utilizzare anche metodogie di allenamento che provengono da altre realtà, come il Crossfit, nuovo sport che viene da oltreoceano, e che racchiude in sè tutta una serie di protocolli e di esercizi che possono risultare davvero perfomanti anche per i combattenti.
Per questa ragione Lorenzo Mosca, già da diverso tempo, appronfondisce questi aspetti presso “Crossfit 06”, uno dei box ufficiali di Crossfit a Roma, con gli allenatori Simone e Daniele Tamanti. Entrambi gli allenatori provengono dal mondo del Judo, sono quindi anche loro dei fighters che hanno riscontrato notevoli miglioramenti nel loro sport di lotta.
L’esempio che faremo si basa sul WOD (Work of the day) di lunedi 15 Luglio. Utilizzando una Kettlebell da 24kg il lavoro prevedeva:

4 Round (RFT Round For Time) di
25 American Swing
25 SDHP (Sumo Deadlift High Pull)
25 Goblet Squat

Come potete capire questo specifico lavoro si concentrava su due aspetti fondamentali: la resistenza alla forza (Strenght Endurance) e la resistenza alla potenza (Power Endurance), oltre a richiedere continui spostamenti a livello di sistema energetico da quelli anaerobici a quello aerobico.
Lavoro molto duro a dire il vero che Lorenzo Mosca è riuscito a terminare dopo ben 35 minuti di lavoro!
Stanco ma felice (e la foto sopra dice tutto)

Buon Allenamento

Richiedi ora la tua Consulenza Personalizzata!

Contattami
Lorenzo Mosca

Lorenzo Mosca

Con un passato agonistico nella Kickboxing e la vittoria di un titolo italiano Pro oltre ad una laurea con lode in Storia Contemporanea ed una in procinto di arrivare in Nutrizione Umana, dal "secolo scorso" ad oggi la mia passione per lo sport e per la conoscenza mi ha spinto a sperimentare ed affrontare nuove sfide. Sempre.