CrossFitNutrizione

Nutrizione CrossFit®: il pasto libero

di 17 Dicembre 2018 Giugno 1st, 2019 No Comments
Nutrizione per il CrossFit®: il pasto libero

Nutrizione per il CrossFit®: il pasto libero

CrossFit® e pasto libero

Croce e delizia di ogni dieta è il pasto libero. E non poteva essere altrimenti anche per i praticanti di CrossFit® che hanno la malsana abitudine di chiamarlo “cheat meal”.

Pasto, questo, in cui le regole possono essere temporaneamente sospese, permettendo di mangiare alimenti o quantità non permesse. Senza cedere alla hybris più sfrenata, rimanendo alla larga da pantagrueliche abbuffate che non hanno una vera utilità psicofisica e ci espongono soltanto alla divina nemesis.

Cosa buona e giusta

Questa pratica consente di continuare il percorso alimentare rendendolo meno complicato e quindi più sostenibile (vi ricordate che tutte le diete falliscono?). Agisce infatti su due fronti: migliora il campo delle scelte possibili e garantisce anche di coniugare alimentazione e socialità,  senza sentirci e comportarci come alieni alle cene.

Pasto libero non è giorno libero

Anche se sembra lapalissiano non devi commettere l’errore di aumentare a dismisura questa “finestra”: il pasto libero non è un giorno libero (e nemmeno un fine settimana libero). Il rischio dell’effetto “piano inclinato” è dietro l’angolo, rischiando di mandare in vacca tutta la salubrità della settimana.

Se pensi sempre a quello…

Se il lunedì mattina il tuo unico e solo pensiero è diretto al pasto libero, immaginando luculliane tavolate e ingordigia senza ritegno, forse il tuo programma alimentare è troppo costrittivo o restrittivo. Insomma non è cucito su di te, sul tuo stile di vita e sulle tue attitudini alimentari.

Alcuni brevi consigli

  1. Scegli cibi di cui senti la mancanza senza fare inutili accozzaglie e prediligi grassi o carboidrati: quindi pizza o frittura oppure gelato.
  2. Se lo fai coincidere con un tuo pasto post CrossFit sfrutterai l’aumentata sensibilità insulinica e la voracità del muscolo.
  3. Inizia il pasto con verdura e proteine, ossia con un secondo e contorno: miglioreranno così i processi digestivi ed eviterai eccessive abbuffate (e sregolati eccessi calorici).
  4. Ultimo ma non per importanza, goditelo con gioia!
Progetto: “Nutrizione nel CrossFit®

Richiedi ora la tua Consulenza Personalizzata!

Contattami
Lorenzo Mosca

Lorenzo Mosca

Con un passato agonistico nella Kickboxing e la vittoria di un titolo italiano Pro oltre ad una laurea con lode in Storia Contemporanea ed una in procinto di arrivare in Nutrizione Umana, dal "secolo scorso" ad oggi la mia passione per lo sport e per la conoscenza mi ha spinto a sperimentare ed affrontare nuove sfide. Sempre.