Sport da Combattimento

K-1 Madrid: risultati

di 28 Maggio 2012Aprile 25th, 2019No Comments

Zeben Diaz ha vinto contro Emad Kadyear per decisione

K-1 WORLD MAX FINAL 16
Andy Ristie ha vinto contro Gago Drago per decisione unanime dopo le tre riprese

Match a senso unico Andy Ristie martella per tre riprese il povero Drago che non ce la fa a controbbattere, pugni, low kick e ginocchiate logorano Gago.

Chris Ngimbi ha vinto contro Chain Superpro Samui per decisione unanime

Match che parte veloce e il Thai anche ha subito un ritmo molto alto. Prima ripresa al Thai che va a segno con bei colpi, Seconda ripresa invece per Ngimbi che esce fuori e inanella una serie di ginocchiate saltate che mettono in difficoltà Samui. Ultima ripresa dove il Thai comincia bene ma prende una serie di colpi molto forti da Ngimbi che gli valgono la vittoria del match. Peccato per il Thai non ha avuto le energie per le tre riprese e questo lo ha fatto perdere.

Mike Zambidis ha vinto conto Chahid Oulad El Hadj per KO alla terza ripresa

Il rematch dopo quasi due anni. Prima ripresa che parte e Chahid lavora con combinazioni di braccia e gambe ma non mette in difficoltà Mike che si para tranquillamente. La seconda ripresa Mike Zambidis alza il ritmo e comincia a mettere in difficoltà seria l’avversario andando a segno con poderosi montanti al corpo e ganci a viso e la seconda ripresa è sua. Terza ripresa dove Mike si fa sempre più pericoloso e chiude il match con un poderoso gancio sinistro che spegne le luci al marocchino.

Yasuhiro Kido ha vinto per KO contro Xu Yan alla terza ripresa

Giappone contro Cina ..per rispolverare vecchie storie. Le prime due riprese non regalano grosse emozioni..colpi da una parte e dall’altra. La terza ripresa sembra vedere meglio il cinese Xu Yan, il giapponese per una testata si ferisce e comincia a sanquinare. Ad un certo punto un pugno all’indietro di Yasuhiro Kido spegne le luci a Xu Yan.

Reece McAllister ha vinto contro Yuji Nashiro per decisione unanime ai punti

L’inglese Reece McAllister parte molto bene nella prima ripresa del match. Seconda ripresa sempre egregiamente condotta dall’inglese. Terza ripresa dove l’inglese si impone, bel calcio circolare saltato che colpisce il giapponese.

Murthel Groenhart ha vinto contro Harut Grigorian per KO alla terza ripresa

Harut Grigorian martella l’avversario dall’inizio e Murthel Groenhart non ha la forza di reagire e sembra anche molto provato. Terza ripresa si risveglia Murthel Groenhart, non si sa da dove prende le energie, comincia a martellare il belga e lo mette KO.

Andy Souwer ha vinto contro Abraham Roqueni ai punti ( 2 – 1 ) ..vendetta di Andy..

Il rematch dopo più di un anno. Match dove entrambi sembrano molto concentrati, la prima ripresa si chiude senza nessuna particolare emozione. Seconda ripresa lavora un po’ di più Andy che mette pressione all’avversario. Bella terza ripresa dove i due si scambiano belle combinazioni l’un l’altro.

Artur Kyshenko ha vinto contro Su Hwan Lee per KO alla seconda ripresa

Artur domina l’incontro e aggredisce letteralmente l’avversario con poderosi colpi di braccia. Inanella una bella serie che mette KO l’avversario. Brutto KO per Su Hwan Lee che ci rimette un po’ per riprendersi.

K-1 HEAVYWEIGHT

Sergii Lashchenko ha vinto contro Rico Verhoeven ai punti dopo l’extra round

Daniel Ghita ha vinto contro Wendell Roche per TKO ( stop dell’angolo )

Primo round dove Daniel Ghita parte subito forte e manda giù l’olandese. Wendell comincia a contrattaccare ma Daniel è molto bravo e con una serie di gancio dinistro e low kick destro mette giù nuovamente l’avversario. Alla seconda ripresa la punizione continua e intelligentemente l’angolo interrompe il match.

Mirko Cro Cop ha vinto contro Loren Javier Jorge per KO alla seconda ripresa.

Cro Cop fa la sua entrata con Wild Boys dei Duran Duran in ricordo dei vecchi K-1. Match lento e lo stesso croato sembra appesantito.
Cro Cop mette giu’ il suo avversario che si rialza. Con una serie di pugni Loren Javier Jorge va giù nuovamente ma questa è l’ultima, e termina il match.

Badr Hari ha vinto contro Anderson “Braddock” Silva per decisione unanime

Si comincia subito forte con i due che si scambiano colpi molto forti. Badr riesce con un gancio a mettere giù Silva ma questo si alza e risponde ai colpi del marocchino. Si conclude la prima ripresa. Comincia la seconda ripresa e Silva sembra molto più fresco di Badr Hari che sembra spento e stanco. Terza ripresa dove Silva continua a fare bene ma verso la fine Hari si risveglia e scuote l’avversario. Badr Hari non in gran forma ma i suoi colpi sono sempre efficaci.

Iscriviti alla NEWSLETTER!

Per ricevere gratuitamente notizie, video
ed articoli sull’ALLENAMENTO e sulla NUTRIZIONE SPORTIVA!
Iscriviti Ora!
Lorenzo Mosca

Lorenzo Mosca

Con un passato agonistico nella Kickboxing una laurea con lode in Storia Contemporanea ed una in Nutrizione Umana, sono allenatore di CrossFit 2° livello. Dal "secolo scorso" ad oggi la mia passione per lo sport e per la conoscenza mi ha spinto a sperimentare ed affrontare nuove sfide. Sempre.